Plastic Free Onlus: il disastro evitabile

L’uomo e l’equilibrio, due universi che raramente si sfiorano e piuttosto si schivano. Gran parte dei problemi di cui siamo circondati è il frutto di una esasperazione, di un’azione irrefrenabile dell’uomo che, in sella alla sua opera devastatrice, sembra cieco ai segnali che la terra stessa ci manda. La salvezza risiede nelle eccezioni, eccezioni come Plastic Free, la onlus di cui, oggi più che mai, abbiamo bisogno.

Collage con ragazzi durante raccolta Plastic Free

Plastic Free Odv Onlus è un’associazione di volontariato nata il 29 Luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide. Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 550 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica“. Dal sito Plastic Free Onlus.

Annunci
Screenshot sito web Plastic Free
Dalla Home Page del sito https://www.plasticfreeonlus.it/

Perché importante e concreta? Plastic Free ha fino ad ora contribuito a raccogliere dall’ambiente 361.230 Kg di plastica, un numero importante che cozza con quelli relativi all’impatto che ha la plastica sugli animali ( oltre 100.000 mammiferi muoiono ogni anno dopo aver ingerito plastica ) e sull’uomo ( ogni settimana mangiamo circa 5 grammi di plastica ). Per questo Plastic Free non si limita alla sensibilizzazione ma anche all’organizzazione e ideazione di eventi e progetti. Come:

Ho avuto il piacere di conoscere Fabio Pipitone, responsabile Plastic Free per la nostra Sicilia, raccogliendo la sua testimonianza: “Sono un kiter. Noi viviamo immersi nella natura. Lagune con arcipelaghi, acqua cristallina, onde e vento. Il mio impegno deriva, oltre che dalla consapevolezza del problema in sé, dal mio stile di vita a contatto con la natura. Considero questo pianeta come se fosse casa mia, ed io non sporco a casa mia. Penso che chi verrà dopo di me, merita un mondo più pulito di quello che ho trovato io, e se posso dare una mano lo faccio senza ma e senza se. Rappresentare la mia regione sotto la bandiera di Plastic Free è prima un onore e poi un dovere civico“.

Ragazzo con maglietta Plastic Free a mare
Annunci

I numeri preoccupanti sull’inquinamento ci portano spesso a pensare che il problema sia irrisolvibile, che quella per inculcare il rispetto del nostro pianeta sia una battaglia persa, è in questi momenti che può essere utile citare Chuang Tzu: “Il saggio guarda all’inevitabile e decide che non è inevitabile. L’uomo comune guarda a ciò che non è inevitabile e decide che è inevitabile”. Ebbene, Plastic Free, laddove il nostro destino sembra deciso, ci ricorda che il disastro ambientale è ancora evitabile.

Puoi partecipare alla mission di Plastic Free sulla pagina Facebook nazionale, sul gruppo Plastic Free Sicilia, su Instagram e su https://www.plasticfreeonlus.it/

Vuoi parlare della tua realtà? Contattami

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...